Un progetto del Parco fluviale Gesso e Stura per illustrare la natura del territorio cuneese

Esplora il museo

Clicca per accedere a tutte le sezioni.

Tutte le sezioni

IN EVIDENZA

Disponibile la scheda del Bosco Bandito di Palanfré: una antica faggeta preservata grazie alla lungimiranza degli amministratori settecenteschi, che...

Approfondisci

Nuova scheda: parliamo della lunga e complessa storia geologica dell'Altopiano della Gardetta, con i ritrovamenti di impronte di rettili preistorici....

Approfondisci

Il Museo Appunti si arricchisce con una serie dedicata ai Musei naturalistici in provincia di Cuneo.

Ad oggi, sono disponibili le schede dei Musei:

...

Approfondisci

Il Museo Appunti inauga la sezione "Biografie" con la storia del dott. Giuseppe Camisola da S. Damiano d'Asti.

Vissuto fra '700 e '800, botanico,...

Approfondisci

Entra a far parte della serie sui boschi anche la Val Varaita, con il Bosco dell'Alevè, una antichissima cembreta risalente all'ultima glaciazione.

R...

Approfondisci
Un riccio in un prato

UNA TANA PER RICCI

L'importanza della fauna minore negli ecosistemi si riflette, in piccolo, anche nei nostri giardini e orti: un rospo o una...

Approfondisci

 

Cos'è il Museo Appunti?

 Il Museo Appunti nasce nell'ambito del Parco fluviale Gesso e Stura come un progetto per trattare gli aspetti naturalistici del territorio cuneese.

Perché Appunti? Ogni naturalista prende appunti sul campo e il museo vuol essere un taccuino di appunti del territorio. Il suo scopo è invitare ad esplorare in prima persona la realtà naturalistica e le ricerche nell'area cuneese e non solo.

Il sito è organizzato principalmente "a schede" monografiche, ma interconnesse fra loro. Ogni scheda tratta un luogo, un percorso o un elemento del paesaggio, oppure un essere vivente, un fossile, un minerale, ma anche una biografia, una biblioteca, una ricerca, un altro museo...

L'impostazione vuole essere molto pratica, di semplice consultazione e di immediata utilità, fornendo informazioni utili sia in ambito bibliografico, sia sul campo. Nel tempo le schede aumenteranno e costituiranno un archivio liberamente disponibile a chiunque.

Se volete proporre un argomento da trattare, un luogo, una peculiarità naturalistica, una istituzione o un personaggio, o per suggerimenti e proposte, scrivete a: info@remove-this.museoappunti.it

 

Scopri di più